13 febbraio 2017 chiara molè

Il Nuovo Codice dei Contratti pubblici e la sua applicazione in Sicilia

L’avv. Carmelo Giurdanella sarà docente al corso di formazione dal titolo “Il Nuovo Codice dei Contratti pubblici e la sua applicazione in Sicilia. Il d.lgs. n. 50/2016 e la legge regionale siciliana n.12/2011”, organizzato da CONFCOOPERATIVE SICILIA.

Il corso si svolgerà

sede

Data del corso

MESSINA

Mercoledì 1 marzo

SIRACUSA

Martedì 7 marzo

RAGUSA

Mercoledì 8 marzo

PALERMO

Mercoledì 15 marzo

TRAPANI

Giovedì 16 marzo

CATANIA

Mercoledì 22 marzo

ENNA

Martedì 28 marzo

AGRIGENTO

Mercoledì 5 aprile

CALTANISSETTA

Giovedi 6 aprile

Programma:

• Il Nuovo codice dei contratti pubblici. Il recepimento del d.lgs. n. 50/2016 in Sicilia. L’art. 24 della legge regionale n. 8/2016 di modifica alla legge regionale n. 12/2011.

• Governance. Cabina di regia.

• Normativa anticorruzione. Il conflitto di interesse.

• L’ANAC. Le linee Guida. Distinzione tra Linee Guida vincolanti e non vincolanti. Richiamo alle Linee guida già emanate.

• Le fasi della procedura.

• La determinazione a contrarre. Contenuto.

• I bandi di gara. I bandi tipo. La pubblicazione dei bandi. La disponibilità elettronica dei documenti di gara. I principi di pubblicità e trasparenza.

• I bandi nei servizi e nelle forniture.

• I servizi sociali. Linee guida per l’affidamento di servizi a enti del terzo settore e alle cooperative sociali. Affidamento mediante accreditamento.

• La suddivisione in lotti.

• Il RUP. Le linee guida dell’ANAC.

• Aggregazioni e centralizzazioni delle committenze. Qualificazione delle stazioni appaltanti.

• Qualificazione degli operatori economici.

• Criteri di selezione dell’operatore economico e soccorso istruttorio. Motivi di esclusione.

• Il documento di gara unico europeo.

• L’avvalimento.

• Il subappalto.

• Le tipologie di procedure di affidamento. Procedure aperte. Procedure ristrette. Procedure negoziate. Dialogo competitivo. Partenariato per l’innovazione.

• Sotto-soglia e MEPA. Linee guida ANAC sugli appalti sotto-soglia.

• I criteri di selezione dell’offerta. Il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Il criterio del minor prezzo. L’abrogazione dell’art. 19 della l.r. n 12/2011. Le linee guida ANAC sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

• Le offerte anormalmente basse. L’art. 24 della legge regionale n. 8/2016. La sentenza della Corte Costituzionale n. 263/2016: incostituzionalità dell’art. 1 della legge Regione Siciliana n. 14/2015 (modifiche alla’rt. 19 della l.r. n. 12/2011).

• La Commissione di aggiudicazione in Sicilia. L’art. 24, comma 3 della l.r. n. 8/2016.

• L’aggiudicazione. Il superamento dell’aggiudicazione provvisoria. La proposta di aggiudicazione.

• La stipula dei contratti d’appalto “in forma elettronica”.

• Il contenzioso. Il ricorso giurisdizionale: impugnabilità dei provvedimenti immediatamente lesivi. L’impugnazione immediata dell’ammissione e dell’esclusione.

• I rimedi alternativi alla tutela giurisdizionale. Pareri di precontenzioso all’ANAC: soggetti richiedenti, vincolatività, effetti sospensivi.

Per ulteriori informazioni: segreteria di Elabora Sicilia soc. coop., tel. 091 6114360, signora Sonia Causa, e-mail causa.s@confcooperative.it, sito http://www.sicilia.confcooperative.it/

 

,

Comments (2)

  1. ALEN MANGIONE

    Salve, sono un praticante avvocato iscritto all’ordine di Agrigento, nonchè, ex dipendente di una cooperativa sociale. Sarei interessato al Vostro corso.
    Cosa occorre per partecipare a questo evento formativo.
    In attesa di un Vostro riscontro, Le porgo i più cordiali saluti.

    Alen Mangione

Lascia un commento

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close