25 febbraio 2015 admin

Pubblicato l’ebook “Lo statuto del migrante irregolare”

E’ stato appena pubblicato il 9° ebook della collana “I quaderni di Giurdanella.it“.

L’ebook dal titolo “Lo statuto del migrante irregolare” di Graziana Muratore,  nasce dall’esigenza, di ricostruire in un’ottica nazionale ed internazionale, a seguito dello scandalo di Roma capitale circa il giro di affari attorno ai centri di accoglienza per rifugiati e immigrati,  il sistema di norme che riconosce e tutela i diritti dei migranti irregolari.

Clicca qui per acquistare l’ebook

Di seguito l’indice dell’opera

INDICE

INTRODUZIONE.. 1

CAPITOLO I  – EVOLUZIONE STORICA DELLA POLITICA IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE NEL PROCESSO DI INTEGRAZIONE EUROPEA.. 5

  1. L’IMMIGRAZIONE PRIMA DEL TRATTATO DI MAASTRICHT.. 5

1.1 Gli Accordi di Schengen. 10

  1. IL TRATTATO DI MAASTRICHT E LA CREAZIONE DELL’UNIONE EUROPEA: L’IMMIGRAZIONE NELLA STRUTTURA A TRE PILASTRI. 13
  2. IL TRATTATO DI AMSTERDAM E L’ATTRIBUZIONE ALL’UNIONE DELLA COMPETENZA IN MATERIA.. 16

3.1 L’acquis di Schengen. 18

  1. DAL CONSIGLIO DI TAMPERE AL PROGRAMMA PLURIENNALE DI STOCCOLMA: OBIETTIVI E RISULTATI. 19

LE INNOVAZIONI INTRODOTTE DAL TRATTATO DI LISBONA.. 28

CAPITOLO II  – MIGRANTE IRREGOLARE  E DIRITTI FONDAMENTALI NEL DIRITTO INTERNAZIONALE.. 31

  1. LA TUTELA DEI DIRITTI DEL MIGRANTE NEL DIRITTO INTERNAZIONALE CONVENZIONALE E GENERALE.. 31

1.1 Il diritto internazionale generale e il trattamento dello straniero. 31

1.2 La Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e il Patto internazionale sui diritti civili e politici 34

1.3 Il sistema internazionale di protezione dei rifugiati: la Convenzione di Ginevra. 39

  1. LA TUTELA DEI DIRITTI DEGLI STRANIERI NEL SISTEMA DELLA CEDU 54

2.1 Garanzie previste dall’art. 5§1 e dall’art. 2 Prot. n. 4 a tutela della libertà personale: nozioni convenzionali di “privazione” e “restrizione”. 55

2.2 Il trattenimento dello straniero (art. 5§1 lett. f): principio e soluzioni giurisprudenziali 58

2.3 Il divieto di espulsioni collettive ex art. 4 Protocollo n. 4 e la sentenza Hirsi Jamaa  60

2.4 Il Protocollo n. 7 e le garanzie procedurali in caso di espulsioni di stranieri 65

2.5 La tecnica di protezione “par ricochet”. 66

CAPITOLO III – IL MIGRANTE IRREGOLARE NELL’ORDINAMENTO UE: LA DIRETTIVA “RIMPATRI”. 70

  1. LA TUTELA DEI DIRITTI DEL MIGRANTE NELLA CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL’UNIONE EUROPEA.. 70
  2. LA DIRETTIVA “RIMPATRI”: PROPOSTA E PROCEDURA DI CODECISIONE 73
  3. PRINCIPI E OBIETTIVI DELLA DIRETTIVA.. 87
  4. AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA.. 88

4.1 La sentenza Arslan e la non applicazione della direttiva ai richiedenti asilo. 91

  1. LA DISCIPLINA DEL RIMPATRIO.. 95

5.1 La partenza volontaria. 96

5.2 L’allontanamento coatto. 98

5.3 Il minore irregolare: la direttiva e l’interesse superiore del bambino. 103

  1. LA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA E L’INTERPRETAZIONE DELLA DIRETTIVA.. 104

CAPITOLO IV – L’ORDINAMENTO ITALIANO E IL FENOMENO MIGRATORIO ALLA LUCE DELLA NORMATIVA E DELLA GIURISPRUDENZA EUROPEE.. 118

  1. BREVI CENNI SULLA NORMATIVA INTERNA.. 118
  2. PROFILI DI INCOMPATIBILITA’ TRA IL TESTO UNICO E LA DIRETTIVA “RIMPATRI” 132

2.1 La sentenza El Dridi e il reato di inottemperanza all’ordine questorile di allontanamento  136

2.2 La sentenza El Dridi nell’ordinamento italiano. 139

  1. IL RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA “RIMPATRI” NELL’ORDINAMENTO ITALIANO 143

3.1 La legge 129/11: scelte di fondo e perplessità. 143

3.2 La giurisprudenza della Corte di giustizia dopo l’entrata in vigore della legge di attuazione  149

  1. NUOVE IPOTESI DI RIFORMA DEL DIRITTO NAZIONALE DELL’IMMIGRAZIONE: LA DEPENALIZZAZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITA’ DI CUI ALL’ART. 10-BIS T.U. 154

CONCLUSIONI. 156

BIBLIOGRAFIA.. 159

  1. LETTERATURA.. 159
  2. FONTI DOCUMENTALI. 165
    1. Trattati 165
    2. Legislazione UE.. 167
    3. Legislazione italiana. 171
    4. Giurisprudenza. 172

 

, ,

Lascia un commento

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close