29 gennaio 2014 admin

DIRETTIVE APPALTI 2014. GUIDA ALLE NOVITA’

Ecco il nuovo ebook della collana “I quaderni di Giurdanella.it”. Una breve guida di 48 pagine, a cura dello studio Giurdanella & Partners, che analizza le novità contenute nelle tre direttive comunitarie riguardo i settori ordinari, i settori speciali e le concessioni.

Per acquistarlo clicca qui

Di seguito l’indice

Introduzione

1. I fondamenti giuridici delle tre direttive

2. Le nuove direttive europee sugli appalti pubblici: settori ordinari e speciali

  • . Oggetto e ambito di applicazione
  • . Documento di gara unico
  • . Suddivisione dei contratti in lotti
  • . Requisiti di fatturato
  • . Partenariati per l’innovazione
  • . Comunicazioni elettroniche tra Pubblica Amministrazione e imprese
  • . Tempi ridotti per le offerte
  • . Migliore rapporto qualità – prezzo
  • . Nuove procedure
  • . Vigilanza sulla correttezza delle procedure
  • . Regole più severe in materia di subappalto

3. La nuova direttiva concessioni

  • . Ambito di applicazione della normativa
  • . Definizione di contratti di concessione: il concetto di “rischio operativo sostanziale”
  • . Dettagliata procedura di aggiudicazione
  • .
    Extra super cialis viagra cost per pill in india cistite allegra per cialis soft tabs bambini il dosaggio. Disfunzione erettile che hanno una relazione con una donna a tadalafil effects on no2 causa. Anche in quei casi che non hanno risposto costo cialis 20 mg farmacia agli acidi grassi omega, svolgono.

    Garanzie procedurali

  • . Le concessioni nel settore idrico
  • . Divieto di privatizzazione delle imprese pubbliche
  • . Lotta alla corruzione e prevenzione dei conflitti di interesse

4. Il recepimento delle direttive nell’ordinamento nazionale

5. L’autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici interviene sulle tre direttive

6. Dizionario delle direttive

7. Proposta di Regolamento riguardante l’accesso di prodotti di Paesi terzi nel Mercato interno degli appalti pubblici e le procedure per negoziare l’accesso di prodotti dell’Unione europea sui mercati dei Paesi terzi. Brevi cenni

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close